Pista ciclabile Lago di Garda

Ebbene sì… Eppur si muove…
Il 14 luglio 2018 alle ore 17 a Limone sul Garda (Brescia), saranno inaugurati i primi due chilometri della pista ciclabile più spettacolare d’Europa: Garda by Bike.
Il tracciato consentirà di pedalare o passeggiare godendosi una vista mozzafiato sul lago fino al confine con la provincia di Trento!

Una ciclabile che costeggia il Lago di Garda

Un percorso mozzafiato per questa ciclabile del Lago di Garda che si collegherà con altri percorsi e con due ciclovie europee, puntando tutto sul turismo.
L’anello ciclabile del Garda sarà un’opera unica a livello mondiale, lunga oltre 140 chilometri, che forma la Ciclovia del Garda, integrata e connessa con altri importanti percorsi ciclabili.
La pista ciclabile gardesana collegherà Capo Reamol a Limone, al confine con il Trentino Alto Adige, costeggiando la Strada Statale 45bis Gardesana con alcuni passaggi mozzafiato a sbalzo e una vera e propria passerella a picco sul lago.

Oltre a regalare ai turisti un panorama mozzafiato, la nuova pista ciclo-pedonale è anche bellissima da vedere: la pavimentazione è stata realizzata con materiale simile al legno, ma resistente alle intemperie, e lungo tutto il tratto corre una sottilissima barriera protettiva d’acciaio che ha meno impatto visivo sul paesaggio. Le travi d’acciaio che la sostengono sono ancorate direttamente alle rocce a strapiombo, al parapetto o sull’acqua.

Garda by Bike

Erano anni che si parlava della realizzazione di una pista ciclabile che percorresse l’intero periplo del Lago di Garda, unendo così la sponda trentina a quella veronese e bresciana in un unico itinerario dedicato al cicloturismo.
Nel corso degli anni, alcuni tratti ciclabili erano già stati terminati e aperti ai cicloturisti, come per esempio quello tra Torbole e Riva del Garda, dove si unisce alla ciclabile della Valle dei Laghi verso Salò.

La pista ciclabile ‘Garda by Bike‘ sarà collegata con la Ciclovia del Sole e la Ciclovia Vento (la dorsale cicloturistica del Po). Una volta terminata offrirà quindi una rete di lunga percorrenza a scala nazionale lunga oltre mille chilometri.
Il Lago di Garda è uno dei paradisi dei cicloturisti in Europa, soprattutto per i visitatori tedeschi, austriaci e quelli provenienti dal Nord Europa che ogni anno raggiungono il bacino a migliaia per godere del clima mite e dei numerosi servizi dedicati proprio a chi trascorre le giornate in bicicletta.

Un po’ di costi

100 milioni di euro per 140 chilometri in 10 anni (ma contano di finirla in 5!!!): questa la scommessa italiana per realizzare la pista ciclabile del lago di Garda!!!
L’anello ciclabile del Garda sarà anche un percorso pedonale: per questo la larghezza della pista sarà di 2,5 metri.
Sul Totale del percorso da realizzare circa 10 KM saranno nella provincia di Trento, 27 in Veneto e 58 in Lombardia, per una spesa prevista di 100 milioni di euro… Vi sembrano tanti?!?

Va ricordato però che il progetto prevede una ricaduta economica sul territorio molto importante, ad opere compiute, infatti secondo uno studio del 2009 in Trentino, si è stabilito che il cicloturista ha una spesa media giornaliera di 75 euro circa con una permanenza media di 8/9 giorni.
Cifre importanti se pensiamo a quanti turisti in piu’ puo’ attirare un’opera di questa portata che oltre alle passeggiate in bici regala posti meravigliosi che già oggi ci invidiano da tutta Europa.
Ma soprattutto in quello studio si sono evidenziati i benefici ambientali di questa ciclovia una riduzione di oltre 3.300 tonnellate di CO2. La Natura ci ringrazia!

Qualche consiglio per un giro in bici

Bene, ora non abbiamo più scuse, attrezziamoci per un bel giro in bici sul nostro grande Lago, è vero adesso sono aperti pochi tratti, ma per gli amanti della Bici c’è di che sbizzarrirsi… infatti si può partire dal Lago di Ledro (Molina di Ledro puo’ andare bene) e con strade secondarie si puo’ scendere sino a Riva del Garda solo in discesa (!!!) passando anche per la spettacolare ciclabile del Ponale che ci farà vedere il Lago di Garda dall’alto con viste mozzafiato!
Arrivati a Riva consiglio di passare per il Centro (bici a mano) perché merita sicuramente e poi prendiamo la ciclovia che collega Riva a Torbole … arrivati a Torbole le alternative non mancano … Shopping per le Signore ed Aperitivo per i maschietti … per il ritorno suggerisco Pullman sino a Molina di Ledro (una ventina di minuti) oppure per i piu’ temerari si puo’ fare il percorso in senso inverso … stavolta pero’ è TUTTA salita …

Le nostre Borse da turismo

Per affrontare queste bellissime escursioni vi suggeriamo di partire attrezzati con le nostre Borse di Turismo o con le nuove bellissime proposte delle nostre Designer Maurizia e Monica che stanno preparando un Autunno pieno di novità!!!

Date un’occhiata alle nostre proposte prima di organizzare il viaggetto!!!

Alla prossima … Ciao !

Esaurito
Esaurito

Borse Poliestere

Borsa turismo Top Level

 60,00
In offerta!
 55,00  40,00
In offerta!

Borse Poliestere

Borsa Travel City

 50,00  40,00

2 pensieri su “Pista ciclabile Lago di Garda

  1. Monica dice:

    Siamo di Mantova e vorremmo partecipare all inaugurazione,ma ho letto che il giorno 14 L ‘inaugurazione sarà solo accessibile solo ai residenti di Limone e anche alle centinaia di persone che hanno ricevuto l’invito.
    É proprio così ?O chi si presenta senza invito può percorrere comunque la ciclabile?

    • DieffeStore Admin dice:

      Buongiorno Monica, grazie per averci scritto! Purtroppo crediamo sia proprio così. L’inaugurazione di Sabato è comunque aperta a tutti, ma solo i residenti di Limone e 300 persone con invito potranno utilizzare la ciclabile.
      Però nella giornata di Domenica dovrebbe essere percorribile pubblicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *